martedì 20 maggio 2014

Abbiamo letto “Quello che sei per me” di Rachel Van Dyken

Buon pomeriggio carissimi! Divorato in pochissime ore vi parlo oggi Quello che sei per me di Rachel Van Dyken, primo volume della serie The Bet.

Titolo: Quello che sei per me

Titolo originale: The Bet (The bet #1)

Autore: Rachel Van Dyken

Data di uscita: 15 maggio 2014

Editore: Nord

Prezzo: 16,40 €

Pagine: 320


Trama
È bastata una notte per mandare in frantumi l'esistenza di Kacey Jacobs. Da allora, lei ha abbandonato gli studi, si è trasferita in un’altra città e ha trovato un lavoro. Ma, proprio quando pensava di essersi lasciata tutto alle spalle, ecco che il passato torna a bussare alla sua porta. Letteralmente. Jake Titus si presenta da lei e per chiederle aiuto. D’istinto, Kacey vorrebbe cacciarlo subito via, ma come rifiutare un favore al suo unico, grande amore? In fondo si tratta di andare a casa dei genitori di Jake e di fingersi la sua fidanzata per un weekend. Un weekend in cui, magari, Kacey potrebbe fargli capire di essere davvero la ragazza giusta per lui. Purtroppo nessuno l’ha informata che tra gli invitati ci sarebbe stato pure Travis, il bellissimo – e odioso – fratello maggiore di Jake…
È solo un’occasione tutto ciò che desidera Travis Titus. Da bambino, ha scommesso con Jake che, una volta diventato grande, avrebbe sposato Kacey. E, nel corso degli anni, le ha provate tutte per fare colpo su di lei: inutilmente. Anzi, sembra proprio che Kacey non lo possa sopportare. Ma adesso lui è una persona diversa, e vuole confessare a Kacey i suoi sentimenti. Saranno sufficienti due giorni per conquistare il suo cuore, o dovrà rassegnarsi a guardare la donna della sua vita cadere tra le braccia del fratello?


Quando mi ritrovo a leggere dei libri così freschi, spumeggianti e carichi di buon umore non posso fare altro che sentirmi soddisfatta. Ed è così che mi sono sentita quando ho terminato la lettura di Quello che sei per me della Van Dyken. Sono rimasta piacevolmente affascinata dalla scrittura di questa autrice che sembra avere la capacità di mettere nero su bianco un vero e proprio film…più andavo avanti e più mi sembrava di essere seduta in prima fila al cinema a vedere una commedia romantica e spassosissima: nessuna pretesa, nessun colpo di scena, nessun dramma eccessivamente strappa-cuore, ma semplicemente la storia di una ragazza forte, davvero in gamba, alle prese con i suoi due amici di infanzia, i fratelli Titus. Il libro è incentrato su di un triangolo amoroso (e…potevamo noi di Live a thousand lives lasciarcelo sfuggire???) e parte con una scommessa dei due fratelli quando avevano solo 8 anni sulla loro amica. Kacey Jacobs e Jack Titus sono sempre stati migliori amici, per un periodo sono stati anche qualcosa di più, ma poi una notte tutto cambia e i due si allontanano finché Jack un giorno si presenta da Kacey con una proposta: le chiede di fingere di essere la sua promessa sposa per un weekend davanti alla sua famiglia, in cambio lui pagherà la retta universitaria senza contare il piacere che farà alla loro nonna Nadine, reduce da un infarto (consentitemelo: meravigliosa nonna Nadine). E così, dopo aver accettato, Kacey ritorna nel luogo dove ha trascorso la sua infanzia, con tutti i suoi bei ricordi e non. E qui dovrà anche fare i conti con l’altro fratello Titus, Travis, più grande di un paio di anni e che le ha reso l’infanzia quasi impossibile con i suoi dispetti e gli scherzi malefici…ma come si dice a volte l’apparenza può ingannare e quello che appare odio potrebbe addirittura non esserlo affatto. Sebbene non vi siano grandi colpi di scena non mi va di svelarvi troppo se non che, come afferma Kacey più volte, i fratelli Titus dovrebbero essere proibiti, totalmente illegali e un pericolo per tutto il genere femminile. Certo, qui Jack ci viene mostrato come una persona un po’ superficiale e arrogante…ma credo che nel secondo volume della serie troverà il suo giusto spazio.
“Tu, stupido miliardario senza cuore…”. E senza vergogna, e che cavolo.“Miliardario? Non ancora, piccola. Senza cuore?” Jack le sfiorò di nuovo il viso. “La risposta la sappiamo tutti e due”.
Parliamo piuttosto dell’altro fratello Titus, ovvero Travis: che dire da quando è comparso sulla scena ho amato ancora di più questo libro. E’ un tipo davvero molto particolare e l’unico aggettivo tra i tanti che potrei usare per descriverlo bellissimo favoloso da paura, quello più appropriato è NERD. Ed ecco che avrete capito perché l’ho amato alla follia, la mia indole nerd nulla ha potuto davanti ad un personaggio del genere.
Kacey distolse lo sguardo. Dio, Travis era così sexy che quasi voleva saltare sul tavolo e stuprarlo. Ecco cos succedeva quando si era single da troppo tempo e la relazione più intima dell’ultimo anno era stata con un e-reader e un duca immaginario di nome Henry.
Non mi dilungherò troppo ad elogiare le mille qualità di Travis, o la spensieratezza di questo libro per cui vi consiglio di cuore di leggerlo perché è un libro che vi farà sorridere tanto, vi farà volteggiare su delle nuvole piene di cuoricini e vi assicuro che non ve ne pentirete.

A presto,


1 commento:

  1. eToro is the ultimate forex trading platform for rookie and pro traders.

    RispondiElimina